Green house

Villa ecosostenibile

L’ idea progettuale è stata quella di realizzare un volume dinamico, che si relazionasse con il contesto in cui andrà a insediarsi, ma anche con l’orientamento solare per questo la casa risulta visivamente scomposta in due volumi: il piano seminterrato e il piano terra orientati come il vecchio campo da tennis e la piscina, mentre il piano primo orientato verso sud.

La nuova costruzione sarà una villa monofamiliare, composta da tre livelli: quello seminterrato sarà destinato al garage dell‘ abitazione, cantine, lavanderia mentre nei soprastanti due livelli si svilupperà la casa con le rispettive zone giorno e notte.

Leggi tutto

Info

Committente: privato
Superfici: lotto 1.500 m2, Edificio 260 m2

Frigerio Design Group
Coordinamento generale
Progetto Architettonico – Concept / Definitivo / Esecutivo – Direzione lavori

Collaboratori: Enrico Frigerio con Matteo Roberto (capo progetto) e Daniele Bona
Team: Strutture ing. Tettamanti

Date: 2021-in corso

Slow Architecture

  • tetti verdi
  • costruzione in legno
  • coperture con pannelli fotovoltaici